Requiem per incastri. Parole sconnesse, scoscese, scomposte.

Di giorni ambrati e di cubi di rubik che non si finiscono mai.

Altalenanti miopie e sviste emotive.

Quando le persone lasciano il tempo che tu hai fatto trovare loro. Inutile recriminare poi.

(di quando uno pensava che, e invece affatto)

Annunci

9 risposte a “Altalenanti miopie e sviste emotive.

  1. j. 13 Mag 2012 alle 17:21

    Credevo fossi scappata per un viaggio di piacere, ninA con la A maiucola.
    ma lasciaglielo pure!!
    il tempo perso lo abbiamo tutti. Sorpassalo e fregatene. Le cose inutili non meritano recriminazioni postume o contemporanee che siano.

    di vento e sole a villa ada…
    😉

    • ninA 14 Mag 2012 alle 17:21

      no, sono scappata solo per odio per il mondo. gente che dice cazzate. noiose e ripetute. me parono le serialità di warhol, odio warrhol. ma bisogna dite che è “fichissimo”…come tante altre cose che bisogna fare dire pe forza. come i complimenti forzati e quelli fatti perchè in “quel momento” ci stavano..

      bah..
      io sto proprio meglio con gli animali. in campagna, a spalare fieno e cacca.
      Ho le palle pene della mia roma.che amo tanto ma che è mal frequentata. dai suoi abitanti. romani.

      villa ada, quella però la amo sempre
      😉

  2. creepylaanan 13 Mag 2012 alle 17:21

    entrambe siamo diventate sempre più ermetiche vedo. anch’io presa da impegni per poter occupare la mente.
    il tempo scorre solo in avanti. più veloce o più lento, ma quello andato ormai è andato, assieme alle cose che tu hai fatto, a quelle che non sono state fatte, alle promesse, ai perché senza risposta, ai se, ai ma di ieri. tutto è andato e resta solo l’oggi.
    mai voltarsi indietro.

    • ninA 14 Mag 2012 alle 17:21

      si crreep..il tempo….
      quello andato..e quello perso..
      io però c’ho sta tendenza qua a fare aftica a dimenticare, cioè, io tendo sempre a ricordare tutto, tutto quanto. anche la lunghezza delle ciglia, per dire. quella poi. non la dimentico mai..nemmeno quando si aveva imbrogliato…
      poi ci ho pure il toricollo oggi.diobonino.

  3. rebusrebus 14 Mag 2012 alle 17:21

    E quando le persone che hanno trovato il tempo che hai lasciato loro poi non lo trovano più, anche, inutile recriminare sempre, vero.

    • ninA 14 Mag 2012 alle 17:21

      certa gente trova, ma non sa, di trovare. allora prende, così, distrattamente, e usa. come viene, come sa, così. con facilità e poca meraviglia.
      ecco, sai cosa? manca il sapersi sorprendere….

  4. rideafa. 14 Mag 2012 alle 17:21

    di quando le persone perdono il tempo che tu hai custodito per loro.

    chè forse è lo stesso.

    • ninA 14 Mag 2012 alle 17:21

      si sare, di quando lo perdono e nemmeno si accorgono della fatica fatta per averlo separato/riparato dal resto.

      che si è lo stesso.

  5. parolesenzasuono 15 Mag 2012 alle 17:21

    perchè gli altri dovrebbero cogliere un dono che è solamente nostro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: